Skill&Music | News
50645
paged,page-template,page-template-blog-standard,page-template-blog-standard-php,page,page-id-50645,paged-16,page-paged-16,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.5.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Damiano Michieletto: Cavalleria rusticana e Pagliacci alla Royal Opera House

Dopo una serie di nuovi spettacoli, da Guillaume Tell proprio a Londra a Die Zauberflöte alla Fenice di Venezia, Damiano Michieletto si dedica ai due atti unici simbolo del verismo italiano.   “Ho cercato di trovare un legame tra le due storie – dichiara Damiano Michieletto – anche se non si tratta di due opere pensate per essere eseguite insieme anzi sono lavori di due compositori in competizione tra loro; eppure già nella struttura drammaturgica ci sono...

Michele Mariotti torna al MET per dirigere La donna del lago di Rossini

Dopo aver diretto lo scorso febbraio la prima esecuzione nella storia del Metropolitan de La Donna del Lago di Rossini, Michele Mariotti torna a New York il prossimo 11 dicembre per riproporre il capolavoro tratto da Walter Scott. Ambientata nella Scozia del XVI secolo, "La donna del lago è un titolo affascinante – dice Mariotti – soprattutto per l’atmosfera preromantica, che ne fa una sorta di anticamera del Guillaume Tell. Un’opera piena di suggestioni paniche, dove...

Opera di Firenze/Maggio Musicale Fiorentino: Rigoletto

Dopo avere partecipato al Gala di apertura dell'Opera di Firenze e avervi cantato Falstaff sotto la direzione di Zubin Mehta, Ambrogio Maestri torna a calcare il palcoscenico del nuovo teatro fiorentino nei panni di Rigoletto. Sul podio Zubin Mehta Recite il 6, il 12 e il 18 dicembre   www.operadifirenze.it...

Teatro Real, Madrid: Rigoletto

Dopo aver appena interpretato lo stesso ruolo al Metropolitan di New York, Olga Peretyatko torna nei panni di Gilda in Rigoletto al Teatro Real di Madrid, in scena dal 30 novembre. Sul podio Nicola Luisotti La produzione è firmata da David McVicar Repliche fino al 26 Dicembre 2015   www.teatro-real.com...

Teatro Real, Madrid: Rigoletto

Dopo il successo del suo Nabucco al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Luca Salsi debutta al Teatro Real di Madrid, ancora nei panni di Rigoletto. La produzione è firmata David McVicar. Sul podio Nicola Luisotti   Recite 2, 5, 8, 11, 16, 20, 27 Dicembre 2015   www.teatro-real.com...

Teatro Donizetti, Bergamo: Due donne che ballano

La prima italiana di Due donne che ballano, stasera al Teatro Sociale di Bergamo alle ore 21. Nuova produzione del Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano, per il ciclo “Altri percorsi” del Teatro Donizetti di Bergamo. Da un testo di Josep Maria Benet i Jornet Regia: Veronica Cruciani Con Maria Paiato e Arianna Scommegna Replica domani alle 21 www.teatrodonizetti.it ...

Teatro Comunale di Bologna: Brahms & Beethoven

Dopo Elektra di Richard Strauss, Lothar Zagrosek torna sul podio dell’Orchestra del Comunale di Bologna giovedì 26 novembre con un programma incentrato su due autori fondamentali del repertorio tedesco: Brahms e Beethoven. Nella prima parte, il pianista Alexander Romanovsky sarà interprete del Concerto n. 2 in si bemolle maggiore op. 83 di Johannes Brahms. Nella seconda verranno eseguiti l’ouverture dal Fidelio op. 72b e l’oratorio Christus am Ölberge op. 85 di Ludwig van Beethoven con il Coro del Comunale, il soprano Patrizia...

Paolo Fanale: Bayerische Staatsoper di Monaco

Dopo Die Zauberfloete al Teatro Massimo di Palermo e il Galà del Cinquantesimo Anniversario della Dutch National Opera, Paolo Fanale ritorna sul palcoscenico della Bayerische Staatsoper di Monaco per interpretare Ferrando nel capolavoro di Mozart Così fan tutte.   Recite il 20, il 22 e il 24 novembre.   www.staatsoper.de  ...

Michele Mariotti: Opera di Firenze – Maggio Musicale Fiorentino

Michele Mariotti dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino venerdì 13 novembre alle ore 20, in un concerto dedicato alle musiche di Schubert e Fauré. «Torno a Firenze dopo cinque anni – dichiara Michele Mariotti – con un autore quale Franz Schubert, che ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella mia carriera. Dirigo ‘La grande’, in cui sono per me evidenti le anticipazioni di quel clima mahleriano così struggente, profondo e agrodolce che si sprigionerà alla fine...