Skill&Music | Chi siamo
50869
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-50869,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.5.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
Chi siamo
Comunicazione, immagine

Un gruppo di professionisti con spiccate capacità organizzative e strategiche, una lunga e approfondita esperienza nel mondo della musica e dell’opera, un’inedita curiosità per i rapporti tra vecchi e nuovi media, sono gli elementi alla base di Skill&Music.

e pubbliche relazioni

Scegliere Skill&Music per la propria comunicazione permette di affidarsi a professionalità presenti in settori e zone geograficamente diverse, che mettono a disposizione le loro radici e le loro reti di contatti per una copertura capillare e una visione sfaccettata.

per artisti e istituzioni

Skill&Music è nata nel 2015. Riunisce le esperienze più che decennali di un gruppo di professionisti in prima linea nella comunicazione, nell’immagine e nelle pubbliche relazioni per la cultura e per la musica. Idee libere, agili, ma soprattutto consistenti ed efficaci per costruire reti e visibilità per istituzioni, festival e artisti.

Team

PAOLO CAIROLI

Direttore e socio fondatore
Nato nel 1975, giornalista, si è formato come musicista e musicologo presso il Conservatorio e l’Università degli Studi di Torino, oltre che presso l’Ecole Normale de Musique de Paris. Ha svolto l’attività di pianista suonando e insegnando in diverse città italiane. Ha pubblicato una monografia dedicata al compositore contemporaneo Giorgio Ferrari, diversi saggi musicologici e programmi di sala. Da oltre dieci anni si occupa di comunicazione e relazioni esterne in ambito culturale e musicale. Ha collaborato con varie istituzioni e con diversi artisti, promuovendone l’attività in Italia e all’estero. Esperto di televisione e nuovi media, è stato co-autore della trasmissione televisiva di Rai5 “Petruska”. Ha fondato Skill&Music, società specializzata in comunicazione di attività culturali e musicali. Collabora con la Rai – Radiotelevisione italiana per la programmazione e la comunicazione delle attività musicali della direzione Rai Cultura. Esperto viaggiatore, ha visitato i principali paesi d’Europa, Asia, della Penisola Arabica, del Nord e del Sud America, dell’Africa, spesso frequentandone sale da concerto e teatri. È un serial runner.

IRENE SALA

Consulente
Nata nel 1984, si è laureata all’Università di Bologna in Musicologia e Beni Musicali e si è diplomata in pianoforte all’Istituto Vecchi-Tonelli di Modena con una tesi sui Préludes di Claude DebussyHa collaborato con istituzioni musicali come il Teatro Comunale “Pavarotti” di Modena, il Teatro Comunale di Bologna, la GMI – Gioventù Musicale Italiana e il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna, con Festival musicali e con diversi artisti di rilievo internazionale, promuovendone l’attività in Italia e all’estero. Ha recensito spettacoli per alcune testate musicali online e come consulente musicale ha curato la regia video di concerti e opere dal vivoHa collaborato con la Rai – Radiotelevisione italiana per le attività di comunicazione e redazione dell’Orchestra Sinfonica Nazionale, come presentatrice televisiva di concerti e opere in onda su Rai5 e come conduttrice radiofonica per Radio3.

FLORIANA TESSITORE

Consulente
Nata nel 1974, laureata all’Università di Palermo con tesi in Storia della Musica, si è perfezionata in comunicazione e gestione di attività culturali seguendo master e corsi del Teatro Parenti, della Scuola Paolo Grassi, dell’Università Bocconi, della Scala e della Cattolica. Giornalista, svolge la sua attività dal 1997 ed è membro dell’Associazione Nazionale Critici Musicali. Ha collaborato con numerosi quotidiani e periodici di settore e svolge ricerca musicale e attività di divulgazione. Fra le sue pubblicazioni, due libri sulle Settimane Internazionali Nuova Musica e uno sulla storia del Teatro Massimo. Autrice e redattrice di numerosissime pubblicazioni e programmi di sala, sono a sua cura tutte le edizioni del Teatro Massimo dal 2007 al 2014. Dal 2000 al 2010 è stata Responsabile dell’Ufficio Stampa ed editoria dell’Associazione Siciliana Amici della Musica e dal 2006 al 2014 è stata responsabile dell’Ufficio Editoria, quindi dell’Ufficio Stampa e Comunicazione del Teatro Massimo. Dal 2015 è responsabile dell’Ufficio Stampa della Fondazione Donizetti di Bergamo. Dal 2017 è responsabile dell’Ufficio Stampa nazionale e internazionale del Macerata Opera Festival. È cultore della materia Istituzioni e politiche culturali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

LORENA JIMÉNEZ

Consulente
Nata nel 1984, musicologa e giornalista, si è laureata con lode all’Università di Oviedo, prima di aver completato il master in Kulturmanagement dell’Università di Dresda. Si è perfezionata in lingua e cultura italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia, e anche in lingua e cultura tedesca in Germania (Universität Bayreuth, Ruhr-Universität Bochum). Diplomata in violino, ha frequentato corsi di violino barocco al Royal Welsh College of Music & Drama di Cardiff. Da oltre dieci anni si occupa di comunicazione nell’ambito della musica classica. Ha lavorato in qualità di ufficio stampa per il progetto WIMUST dell’UNESCO e per la tournée spagnola della Staatskapelle Dresden ed è stata Assistant Artist Manager presso agenzie internazionali come HarrisonParrott a Londra e Weigold & Böhm e Kirchnermusikmanagement a Monaco di Baviera. Grazie ad un fluente inglese, tedesco e italiano, è stata traduttrice presso il Parlamento Europeo a Lussemburgo. Attualmente lavora come PR & Communications Manager per varie istituzioni e artisti, e continua il suo lavoro di giornalista per diverse riviste nazionali e internazionali. Collabora inoltre con la radio station spagnola Cadena SER. Ha pubblicato oltre 200 articoli e numerosissime interviste a personaggi della musica classica. Dal 2008 cura le recensioni dei festival musicali più prestigiosi del mondo, tra cui il Festival di Salisburgo, il Festival di Bayreuth e il Festival di Lucerna. Fa parte della giuria del Classical:Next Innovation Award.

CARLA MONNI

Consulente
Nata nel 1986, si è laureata in Musicologia e Beni Musicali all’Università di Bologna e in Canto Jazz al Conservatorio G. B. Martini di Bologna. Parallelamente allo studio teorico, approfondito con seminari e corsi specialistici in ambito giornalistico, redazionale e della comunicazione, si è da sempre dedicata alla pratica musicale – spaziando dalla musica jazz al gospel, al soul/funky e alla musica mediterranea, nonché alla tecnica vocale e all’improvvisazione – partecipando a numerosi workshop, masterclass, concorsi, manifestazioni e progetti musicali, tenuti da docenti di fama internazionale. Ha collaborato con la casa editrice LIM di Lucca, l’etichetta discografica Workin’ Label di Lecce, il Conservatorio G. B. Martini, l’Archivio del Canto di Bologna, Radiocittàfujiko, l’Associazione Musicaper, l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma, le riviste culturali l’Ape Musicale, Exursus.org e specialistiche quali Musica Docta, e festival musicali come il Porretta Soul Festival. Collabora con l’agenzia di management Cami Music e l’Associazione Culturale L’Offerta Musicale.

EDOARDO PELLIGRA

Consulente
Nato nel 1992, giornalista, ha studiato all’Università degli Studi di Torino, alla London School of Journalism e alla Friedrich-Schiller-Universität di Jena, laureandosi in filosofia con una tesi di estetica medievale. Ha collaborato con testate online nazionali e internazionali di informazione culturale e di critica musicale e operistica (Bachtrack, OperaClick, Quotidiano di Sicilia, Indie-eye). Si occupa di ufficio stampa, comunicazione digitale e social media management.

SILVIA CAIRO

Consulente

Nata nel 1990, ha studiato all’Università degli Studi di Milano laureandosi in Scienze dei Beni Culturali e Musicologia. Socia fondatrice e Responsabile Eventi di Radio Statale, radio studentesca dell’Università degli Studi di Milano, per la quale è stata anche conduttrice di “Händel with care” programma settimanale dedicato alla musica classica e in particolar modo agli appuntamenti concertistici milanesi. Ha collaborato con Orchestra UniMi, Associazione Musica al Tempio, Aragorn Iniziative (agenzia di comunicazione e fundraising per il no-profit) e con l’Ufficio Stampa del Teatro alla Scala. Studia tedesco e spera un giorno di trasferirsi a Berlino.

VENTI CARATTERUZZI

Art direction & Graphic design
È lo studio grafico di Carlo Fiore, designer e musicologo che ha da sempre affiancato l’attività progettuale nella comunicazione visiva alla ricerca, alla divulgazione e all’insegnamento. Fra i principali incarichi di Venti caratteruzzi la grafica del Teatro Massimo (2007-2014) e dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (dal 2013), il coordinamento redazionale delle edizioni l’Epos (2003-2007), e ancora la grafica per Urbino Musica Antica (dal 2013 al 2016), la Società Editrice di Musicologia, l’Associazione Nazionale Critici Musicali, la Fondazione Christoff, i rivoluzionari progetti culturali e di responsabilità sociale di First Social Life, l’editing di «Classic Voice Antiqua» (dal 2009), collaborazioni con editori, espositori e altri committenti in Italia e all’estero. Dal 2012 i suoi progetti vengono regolarmente pubblicati sui prestigiosi annuari di «Graphis».