Skill&Music | Teatro Comunale di Bologna: Vangelo. Opera contemporanea
51813
post-template-default,single,single-post,postid-51813,single-format-standard,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.5.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Teatro Comunale di Bologna: Vangelo. Opera contemporanea

La nuova stagione del Teatro Comunale di Bologna prosegue il 25 febbraio (repliche 26, 27 e 28 febbraio) con Vangelo. Opera contemporanea, nuovo lavoro di Pippo Delbono con le musiche originali di Enzo Avitabile e la direzione d’orchestra di Gabriele di Iorio. Una produzione internazionale che, dopo l’anteprima a dicembre a Zagabria, quindi il debutto al Teatro Argentina di Roma a metà gennaio, arriva a Bologna nella versione con l’orchestra e il coro del Comunale.

Capace come pochi altri di sperimentare sulla scena, di lavorare sulle soglie, negli spazi fertili che si vengono a creare tra privato e pubblico, tra autobiografia e cronaca, Delbono crea, ancora una volta, un lavoro corale carico di suggestioni da poesia, letteratura, danza, cinema, musica, ma anche dalle proposte degli attori, sollecitati come sempre da Delbono a farsi soggetti attivi nella creazione dello spettacolo.

Direttore Gabriele Di Iorio

Regia, testo e film Pippo Delbono

Musiche originali Enzo Avitabile

Scene e costumi Croatian National Theatre Zagreb

Attori Compagnia Pippo Delbono e Croatian National Theatre Zagreb

Orchestra, Coro e Tecnici del Teatro Comunale di Bologna

Maestro del Coro Andrea Faidutti

www.comunalebologna.it