Skill&Music | TCBO: Viktoria Mullova & Michele Mariotti
52332
post-template-default,single,single-post,postid-52332,single-format-standard,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.5.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

TCBO: Viktoria Mullova & Michele Mariotti

È la grande violinista russa Viktoria Mullova la protagonista del sesto appuntamento della stagione sinfonica del Teatro Comunale di Bologna, in programma sabato 22 aprile 2017 alle ore 20:30 nella Sala del Bibiena. Sul podio dell’Orchestra del Comunale, con un programma tutto incentrato su Jean Sibelius, è impegnato il Direttore Musicale del teatro felsineo Michele Mariotti, reduce da un personale successo a Monaco di Baviera e a Bologna, dove ha diretto rispettivamente Semiramide e il dittico formato da La voix humaine e da Cavalleria rusticana.

Vincitrice del primo premio al Concorso Sibelius di Helsinki a soli ventun anni e del concorso internazionale Čajkovskij nel 1982, Viktoria Mullova suona da oltre trent’anni nelle più prestigiose sale da concerto del mondo, dal Southbank di Londra alla Konzerthaus di Vienna e alla Carnegie Hall di New York, e con orchestre come la BBC Philharmonic Orchestra, l’Orchestre de Paris, la London Symphony Orchestra e la San Francisco Symphony, solo per citarne alcune.

Artista straordinariamente versatile, ha esplorato tanto il repertorio barocco – eseguito secondo la prassi dell’epoca – e classico, quanto quello moderno e contemporaneo, fino alle incursioni nella musica pop e jazz.

La solista russa – che suona uno Stradivari del 1723 e un Guadagnini del 1750 – interpreterà il Concerto in re minore per violino e orchestra op. 47 di Jean Sibelius, caposaldo della letteratura violinistica, composto tra il 1903 e il 1904, e rivisto nel 1905.

Nel segno di Sibelius si svolge anche la seconda parte del concerto, con la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 43, caratterizzata da un colore più classico che romantico e da alcuni squarci luminosi, quasi mediterranei, che sembrano rievocare il soggiorno a Rapallo durante il quale il compositore finlandese la scrisse.

Il concerto sarà registrato e trasmesso in differita da Radio3.

Il prossimo appuntamento con l’Orchestra del TCBO diretta da Michele Mariotti è sempre al Teatro Comunale venerdì 28 aprile, con musiche di Webern, Schubert e Mendelssohn.

I biglietti del concerto (da 30 a 15 euro) sono in vendita online e presso la biglietteria del Teatro Comunale di Bologna. Informazioni su www.tcbo.it.

Info > TCBO