Skill&Music | GATTI E MICHIELETTO DI NUOVO INSIEME PER RIGOLETTO A ROMA
53975
post-template-default,single,single-post,postid-53975,single-format-standard,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.5.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
Daniele Gatti_ph. Marco Borggreve

GATTI E MICHIELETTO DI NUOVO INSIEME PER RIGOLETTO A ROMA

Il Direttore musicale dell’Opera di Roma Daniele Gatti e il regista Damiano Michieletto tornano a lavorare assieme nel Rigoletto di Giuseppe Verdi in scena al Circo Massimo da domani, giovedì 16 luglio alle 21. Dopo la fortunata produzione della Damnation de Faust di Berlioz, vincitrice del Premio Abbiati della critica musicale italiana, e dopo il successo della Bohème del Festival di Salisburgo del 2012, una nuova produzione del Teatro dell’Opera di Roma appositamente ideata per il vasto spazio del Circo Massimo e trasmessa in diretta su Rai5 a partire dalle 21.15.

Messo in scena dal Teatro dell’Opera di Roma, che torna a produrre spettacoli dopo il lockdown per l’emergenza sanitaria, lo spettacolo vede protagonisti il baritono Roberto Frontali nel ruolo del titolo, il tenore Iván Ayón Rivas in quello del Duca di Mantova, il soprano Rosa Feola come Gilda, il basso Riccardo Zanellato nei panni del sicario Sparafucile e il mezzosoprano Martina Belli in quelli di Maddalena. Completano il cast Gabriele Sagona (Conte di Monterone), Alessio Verna (Marullo), Pietro Picone (Matteo Borsa) e Matteo Ferrara (Conte di Ceprano) e Irida Dragoti (Giovanna).

Le scene del Rigoletto sono firmate da Paolo Fantin, i costumi da Carla Teti, i movimenti coreografici sono di Chiara Vecchi e le luci di Alessandro Carletti. Maestro del Coro Roberto Gabbiani. La parte visual è prodotta in collaborazione con Indigo Film.

Per informazioni: www.operaroma.it